Il cancro alla prostata urologia storia medica

TUMORE alla PROSTATA: scoperta 1 CAUSA INSOSPETTABILE (STUDIO AMERICANO)

Intervento chirurgico BPH Odessa

La prostata è una ghiandola presente solo negli uomini, che il cancro alla prostata urologia storia medica una parte del liquido seminale rilasciato durante l'eiaculazione. Il tumore della prostata ha origine proprio dalle cellule presenti all'interno della ghiandola che cominciano a crescere in maniera incontrollata.

Incidenza e frequenza del tumore prostatico. L' incidenzacioè il numero di nuovi casi registrati in un dato periodo di tempo, è in continua crescita, con un raddoppio negli ultimi 10 anni, dovuto all'aumento dell'età media della popolazione e all'introduzione dell'esame del PSA Antigene prostatico specifico.

Cause e fattori di rischio del tumore alla prostata. Non esiste una prevenzione primaria specifica per il tumore della prostata anche se sono note alcune regole comportamentali che possono essere incluse nella vita di tutti i giorni: aumentare il consumo di frutta, verdura e cereali integrali e ridurre quello di carne rossa e di cibi ricchi di grassi insaturi.

È buona regola mantenere il proprio peso nella norma e mantenersi in forma facendo regolare attività fisica. Attualmente la maggior parte dei carcinomi della prostata sono diagnosticati prima dello sviluppo dei sintomi attraverso lo screening spontaneo con il dosaggio del PSA e la visita urologica. Inoltre alcuni suggerimenti sull' alimentazione. Le evidenze convincenti e probabili sono alla base delle raccomandazioni. Riguardo al tumore della prostata una dieta troppo ricca di calcio rappresenta un probabile il cancro alla prostata urologia storia medica di rischio.

Il consumo di alimenti ricchi di licopene come pomodori, pompelmo rosa, anguria, e di selenio, contenuto principalmente nel pesce, rappresentano un probabile fattore protettivo. Questo materiale è stato tradotto e riadattato dal sito ufficiale del World Cancer Research Fund International: www. Approccio terapeutico al tumore prostatico chirurgico, radioterapico e di sorveglianza attiva. Il trattamento del tumore della prostata ha obiettivi diversi a seconda della estensione e aggressività della malattia, della aspettativa di vita del paziente e della presenza di patologia concomitanti che possono rappresentare un rischio di morte superiore a quello della stessa malattia prostatica.

Questo approccio comporta il semplice monitoraggio del decorso della malattia valutata con periodiche ripetizioni di dosaggi del PSA, biopsie prostatiche e, presso il nostro centro, integrati con risonanza magnetica multiparametrica. Il rischio di incontinenza urinaria è invece estremamente raro. Chirurgia e radioterapia hanno risultati sovrapponibili nelle fasi iniziali di malattia mentre la radioterapia è consigliata nelle fasi più avanzate oppure in caso di controindicazioni all'intervento chirurgico.

Terapia ormonale del tumore prostatico anche per tumori della prostata metastatici o localmente avanzati. Il testosterone prodotto dai testicoli maschili stimola la crescita del tumore della prostata. La terapia ormonale cerca di contrastare questa azione rallentando o bloccando la sintesi del testosterone deprivazione il cancro alla prostata urologia storia medica.

Le indicazioni alla terapia ormonale possono essere:. In base alle caratteristiche del paziente e della malattia, i medici possono prescrivere l'uno o l'altro di questi farmaci il cancro alla prostata urologia storia medica o associarne due per esempio gli agonisti dell'LHRH con gli antiandrogeni per prevenire il cosiddetto "tumour flare".

Questi farmaci bloccano lo stimolo iniziale a livello dell'ipotalamo e hanno dimostrato di avere lo stesso il cancro alla prostata urologia storia medica rispetto alla castrazione chirurgica sui livelli di testosterone circolante.

Il testosterone stimola la replicazione delle cellule tumorali della prostata legandosi a specifici recettori che si trovano sulla superficie delle cellule stesse.

Provocano meno disturbi di erezione, ma più dolore a livello mammario rispetto agli agonisti dell'LHRH. Possono essere associati ad altri farmaci nelle prime fasi di trattamento per ridurre l'effetto provocato dal temporaneo aumento della produzione di androgeni tumour flare o per tutta la sua durata, per potenziarne l'effetto blocco androgenico totale.

In altri casi invece si possono utilizzare da soli prima, ma più spesso dopo, l'eventuale intervento. I più comuni sono: Ciproterone acetato, Bicalutamide, Flutamide.

Terapia del tumore della prostata resistente alla castrazione. In questa fase di malattia il tumore è in grado di crescere e progredire anche in presenza di basse dosi di testosterone circolante. Attualmente il farmaco di prima linea usato in questa fase è il docetaxel che ha dimostrato di contribuire con un aumento della sopravvivenza di alcuni mesi nei pazienti trattati.

Tutti questi agenti hanno dimostrato un significativo beneficio in termini di sopravvivenza rispetto al loro gruppo di controllo. Gli effetti collaterali associati al trattamento differiscono tra i vari medicinali. Trattamento delle metastasi ossee del tumore prostatico. I trattamenti della malattia ossea utilizzano farmaci come i bifosfonati, tra i quali attualmente il più potente a disposizione in commercio è lo Zometa.

Questo farmaco è stato recentemente approvato dagli enti regolatori, tra i quali AIFA, per la prevenzione degli eventi scheletrici in pazienti con patologie oncologiche e metastasi ossee. Programma Urologia e Trattamento mininvasivo della Prostata. IEO ha adottato un innovativo approccio clinico e di ricerca basato su Programmi multidisciplinari.

Cerca un medico per cognome, per unità organizzativa oppure per iniziale del cognome. Presso lo IEO è possibile prenotare visite specialistiche, esami diagnostici e altre prestazioni ambulatoriali. Visualizza le indicazioni per partecipare a una sperimentazione. Cerca nel sito. Un istituto di riferimento dove la ricerca sui tumori diventa cura in tempo reale. Storia familiare : il rischio per un uomo aumenta nel caso in cui il padre o un fratello abbiano una storia clinica di tumore della prostata.

Razza : il tumore della prostata è più comune negli uomini afroamericani rispetto ai bianchi, compresi gli uomini di origine ispanica. La frequenza è inoltre minore negli uomini asiatici e nei nativi americani. Dieta : alcuni studi suggeriscono che gli uomini che seguono una dieta ricca di grassi animali o carne potrebbero essere più esposti e, allo stesso modo, uomini che seguono una dieta ricca di frutta e verdura sembrerebbero meno a rischio.

Terapia ormonale del tumore prostatico anche per tumori della prostata metastatici o localmente avanzati Il testosterone prodotto dai testicoli maschili il cancro alla prostata urologia storia medica la crescita del tumore della prostata. Ovviamente è un approccio difficile da accettare psicologicamente. Per questo oggi, a meno che sia il paziente stesso a preferire questa soluzione drastica per non doversi sottoporre continuamente alle cure, l'intervento chirurgico è riservato ai soli casi di urgenza, nei quali occorra abbassare rapidamente i livelli di testosterone per ridurre la compressione di metastasi ossee sul midollo spinale compressione spinale.

Vai al programma Prostata. Trova Medico. Sperimentazioni cliniche.