Quali sono i sintomi del cancro alla prostata

Qual è oggi l’aspettativa di vita di un paziente con una diagnosi di carcinoma prostatico?

Della prostata e sedia

Il tumore alla prostata è una delle patologie cancerose più diffuse tra gli uomini che hanno superato gli 80 anni di età. La fascia di popolazione più a rischio sono gli uomini over 65con un picco di incidenza tra i 72 e i 74 anni. Vediamo, dunque, quali sono i sintomi del tumore alla prostata, come viene curato e quali sono le strategie utili per prevenirlo. Le Quali sono i sintomi del cancro alla prostata della prostata più colpite sono quelle della ghiandola, per questa ragione, spesso si fa riferimento a questa tipologia tumorale come adenocarcinoma.

I segnali più diffusi, che compaiono ad una fase intermedia del carcinoma, sono:. Questa sintomatologia non è necessariamente indice della presenza di un tumore maligno, infatti i medici sottolineano che queste stesse manifestazioni possono essere segnale anche di altre patologie. In ogni caso, è necessario contattare subito il proprio medico di fiducia o uno specialista, per fugare il più presto possibile ogni dubbio. Esistono diverse terapie utili a curare il tumore alla prostata, ciascuna ha effetti positivi e controindicazioni, di conseguenza è cruciale valutare individualmente ciascun caso, per scegliere il percorso terapeutico più adatto.

Vediamo, quindi, quali sono le terapie più diffuse e quali sono le loro caratteristiche. Di fatto, non vengono prescritti farmaci specifici finché non compaiono sintomi significativi. Nel caso in cui il tumore alla prostata sia in stadio più avanzato o presenti un maggior rischio, lo specialista valuterà che tipo di terapia attiva impiegare per curare il paziente. Se la neoplasia è confinata alla ghiandola, è possibile realizzare un intervento chirurgico radicale di rimozione della prostata e dei linfonodi della regione accanto.

Oltre ad agire sullo stile di vita, è importante non sottovalutare i controlli di routine con il proprio medico di base e con un urologo. Iscriviti adesso: riceverai ogni due settimane una selezione degli articoli più letti e condivisi, con preziosi consigli e suggerimenti utili per la salute tua e della tua famiglia.

Vuoi ricevere le offerte su prodotti e servizi di UniSalute S. Iscritti newsletter Blog:. Sito web. Angela Caporale. Focus oncologia. Quali sono i sintomi del tumore alla prostata? I segnali più diffusi, che compaiono ad una fase intermedia del carcinoma, sono: Difficoltà ad urinare Quali sono i sintomi del cancro alla prostata di urinare molto frequentemente Dolore quando si urina Presenza di sangue nelle urine o nello sperma Generale sensazione di non riuscire ad urinare in maniera completa.

Tumore alla prostata: le terapie Esistono diverse terapie utili a curare il tumore alla prostata, ciascuna ha effetti positivi e controindicazioni, di conseguenza è cruciale valutare individualmente ciascun caso, per scegliere il percorso terapeutico più adatto. Le terapie attive: prostatectomia, radioterapia, brachiterapia Nel caso in cui il tumore alla prostata sia in stadio più Quali sono i sintomi del cancro alla prostata o presenti un maggior rischio, lo specialista valuterà che tipo di terapia attiva impiegare per curare il paziente.

Come prevenire il tumore alla prostata? Sapevate già come riconoscere e prevenire il tumore alla prostata? Friulana trapiantata a Bologna, dove lavora nel campo del giornalismo e della comunicazione.

Per UniSalute scrive articoli di approfondimento su temi trasversali legati alla Quali sono i sintomi del cancro alla prostata, al benessere e alla prevenzione. Ti è piaciuto questo articolo? Federico ha detto:. In Evidenza. Donne InSalute. Prevenzione è salute: i consigli di Marco Bianchi per ridurre il rischio di tumori. Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie, propri e di altri siti, al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.

Inoltre sono utilizzati cookie di profilazione di altri siti al fine di proporre pubblicità in linea con la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie, clicca qui.