Testosterone nel trattamento del cancro alla prostata

Testosterone e Tumore della prostata,la letteratura attuale ci dice il contrario

Ingrossamento della ghiandola prostatica foto

Per molti uomini è la chiave della virilità. Per gli oncologi è innanzitutto il bersaglio da colpire per arrestare la crescita del tumore della prostatail più diffuso nella popolazione maschile: Test genetico per il tumore della prostata: quando serve? La cosiddetta deprivazione androgenica è una delle strategie difensive messe in atto, anche in maniera esclusiva, quando la malattia è troppo estesa per essere curata in sala operatoria o presenta già delle metastasi.

Chemioterapici e farmaci ormonali di nuova generazione sono la prima arma messa in campo nei casi in cui il tumore della prostata non risponde più ai trattamenti mirati a inibire la sintesi del testosterone. Da bersaglio ad antidoto: e se fosse proprio una corposa iniezione di testosterone a rallentare la progressione della neoplasia?

Il suo gruppo di ricerca ha testato questo approccio definito terapia androginica bipolare in 16 uomini privi di sintomi i cui tumori della prostata - in buona parte già con metastasi - erano diventati resistenti alle terapie androgeno-soppressive. Tutti hanno continuato a ricevere gli stessi farmaci, ma ogni 28 giorni è stata loro somministrata anche una dose di testosterone: abbinata, per i primi tre mesi, a una terapia con etoposideun antitumorale poco efficace contro il carcinoma della prostata, ma in grado di inibire un enzima implicato nel danno al Dna provocato dalle dosi massicce di ormone.

Per valutare i progressi ottenuti, i ricercatori hanno misurato la quantità di antigene prostatico specifico Psa nel sangueun indicatore della crescita del cancro alla prostata.

La risposta ha trovato conforto nella tac addominale eseguita dopo tre mesi su dieci pazienti per valutare le dimensioni delle metastasi linfonodali: in quattro casi risultavano rimpicciolite. Dieci regole per prevenire testosterone nel trattamento del cancro alla prostata cancro Col tempo, tuttavia, i vantaggi della somministrazione di testosterone si sono attenuati.

I livelli di Psa hanno ripreso a salire: segno di una nuova proliferazione tumorale. Giornalista professionista, lavora come redattore per la Fondazione Umberto Veronesi dal Messe alle spalle alcune esperienze radiotelevisive, attualmente collabora anche testosterone nel trattamento del cancro alla prostata diverse testate nazionali ed è membro dell' Unione Giornalisti Italiani Scientifici Ugis.

Si chiama EXO-Psa un nuovo possibile marcatore per il tumore della prostata. La ricerca al lavoro per arrivare a uno screening efficace. Simona Ranallo vuole realizzare un dispositivo portatile e di facile utilizzo che permetta la diagnosi e il monitoraggio dei tumori anche ai non addetti ai lavori.

Dopo l'operazione per la rimozione del tumore alla prostata non c'è necessità di radioterapia immediata. Si ricorre nel caso di ritorno della malattia. I risultati presentati ad ESMO. Ogni anno, in Italia, quasi uomini si ammalano di tumore al seno.

Diagnosi tardive e trattamenti meno efficaci alla base del ridotto tasso di sopravvivenza. Aifa dà l'ok all'uso di regorafenib. Il farmaco potrà essere prescritto ai pazienti colpiti dalla recidiva di un glioblastoma multiforme che non rispondono ad altre terapie.

Parlare più di quattro lingue si rivela associato a rischi più bassi di demenza. I risultati di uno studio su centinaia di suore. Controllare la glicemia e assumere le fibre è possibile anche rinunciando alla pasta integrale. Un test affidabile, rapido e di facile attuazione per valutare in anticipo la risposta alla terapia del tumore al seno metastatico. La ricerca e la sfida di Nicoletta Cordani. La produzione dell'ex Ilva di Taranto è ai minimi storici.

Ma per i cittadini del rione Tamburi il rischio di morire per un tumore del polmone è ancora troppo alto. Il Premio Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca sul tabagismo è andato a Sara Trussardo per una ricerca sulla citisina, ultimo arrivato fra i farmaci per smettere di fumare. Seguire una dieta mediterranea prevalentemente vegetariana aiuta a gestire le malattie infiammatorie intestinali Testosterone nel trattamento del cancro alla prostata e rettocolite ulcerosa.

Una revisione di studi conferma il profilo di sicurezza degli antidepressivi. Maggiori cautele con gli adolescenti. Sei in : Magazine Oncologia Tumore della prostata, una nuova arma dal testosterone?

Unisciti a noi nella lotta contro i tumori Dona ora. Share on facebook Share on google-plus Share on twitter. Tag: tumore della testosterone nel trattamento del cancro alla prostata testosterone Psa abiraterone acetato.

Tumori maschili - Domande e risposte su prevenzione, diagnosi e cura per prostata e testicolo I Manuali. Alimentazione durante le terapie oncologiche I Quaderni - La salute in tavola.

Biopsia prostatica negativa e Psa alto: occorre ripetere l'indagine? La ricerca al lavoro per arrivare a uno screening efficace Cancro, la diagnosi in un chip Simona Ranallo testosterone nel trattamento del cancro alla prostata realizzare un dispositivo portatile e di facile utilizzo che permetta la diagnosi e il monitoraggio dei tumori anche ai non addetti ai lavori I risultati presentati ad ESMO Tumore al seno: gli uomini sopravvivono meno delle donne Ogni anno, in Italia, quasi uomini si ammalano di tumore al seno.

Diagnosi tardive e trattamenti meno efficaci alla base del ridotto tasso di sopravvivenza Glioblastoma: via libera a regorafenib per i pazienti con recidiva Aifa dà l'ok all'uso di regorafenib.

Il farmaco potrà essere prescritto ai pazienti colpiti dalla recidiva di un glioblastoma multiforme che non rispondono ad altre terapie Demenza: cervello più protetto se si parlano più lingue Parlare più di quattro lingue si rivela associato a rischi più bassi di demenza.

I risultati di uno studio su centinaia di suore Tumore al seno: misurare l'efficacia delle cure attraverso il respiro Un test affidabile, rapido e di facile attuazione per valutare in anticipo la risposta alla terapia del tumore al seno metastatico. La ricerca e la sfida di Nicoletta Cordani Ilva: tumore del polmone, rischi ancora elevati al quartiere Testosterone nel trattamento del cancro alla prostata La produzione dell'ex Ilva di Taranto è ai minimi storici.

Ma per i cittadini del rione Tamburi il rischio di morire per un tumore del polmone è ancora troppo alto Citisina: l'aiuto per smettere di fumare che arriva dalle piante Il Premio Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca sul tabagismo è andato a Sara Testosterone nel trattamento del cancro alla prostata per una ricerca sulla citisina, ultimo arrivato fra i farmaci per smettere di fumare Antidepressivi sicuri e quasi sempre efficaci Una revisione di studi conferma il profilo di sicurezza degli antidepressivi.

Maggiori cautele con gli testosterone nel trattamento del cancro alla prostata