Trattamento del cancro della prostata Goserelin

Tumore della Prostata

Tricomoniasi, clamidia prostatite

I Profili Farmacologici sono schede che danno informazioni sintetiche sui farmaci antitumorali, sul modo in cui essi si somministrano e sugli effetti collaterali cui possono dare adito. Lo scopo di queste informazioni è di prepararvi al colloquio con l' oncologo in modo da rivolgergli tutte le domande cui desiderate avere una risposta relativamente al trattamento e trattamento del cancro della prostata Goserelin effetti collaterali: l'oncologo è, infatti, l'unico che possa aiutarvi e darvi i consigli giusti per il vostro caso.

Egli vi terrà sotto rigorosa sorveglianza per l'intera durata del trattamento in modo che possa controllarne gli effetti. Torna in alto. Il goserelin acetato di seguito goserelin è un tipo di terapia ormonale. Le terapie ormonali agiscono interferendo con la produzione o con l'azione di particolari ormoni. Gli ormoni sono sostanze che l'organismo produce naturalmente, che fungono da 'messaggeri' chimici e contribuiscono a controllare l'attività delle cellule e dei vari organi.

Il goserelin è un farmaco di sintesi che appartiene trattamento del cancro della prostata Goserelin classe degli analoghi dell'ormone luteinizzante LH-RH. Queste sostanze inibiscono la secrezione degli ormoni LH e FSH dall' ipofisi ghiandola localizzata al centro della base cranicacon conseguente riduzione della concentrazione sierica di testosterone negli uomini e di estradiolo nelle donne, con conseguente castrazione chimica.

Il goserelin nel dosaggio da 3,6 mg ogni 28 giorni si usa principalmente per il trattamento del carcinoma della mammella nelle donne non ancora in menopausa per le quali è indicata la terapia ormonale. Si usa anche per il trattamento di altre patologie. Il goserelin nel dosaggio da 10,8 mg ogni tre mesi si usa per il trattamento del carcinoma trattamento del cancro della prostata Goserelin prostata nei casi in cui sia indicata la soppressione della produzione di testosterone.

Carcinoma della mammella. La maggior parte dei tumori della mammella ha bisogno, per crescere, dell'estrogeno, l'ormone sessuale femminile. La produzione dell'estrogeno da parte delle ovaie è stimolata dall'ormone luteinizzante LH prodotto dall'ipofisi.

Il goserelin blocca la produzione di LH, determinando una diminuzione degli estrogeni in circolo. La crescita delle cellule tumorali rallenta o si blocca del tutto e il volume della massa tumorale si riduce. Carcinoma della prostata. La maggior parte dei tumori della prostata ha bisogno, per crescere, del testosterone, l'ormone sessuale maschile.

La produzione del testosterone da parte dei testicoli trattamento del cancro della prostata Goserelin stimolata dall'ormone luteinizzante LH prodotto dall'ipofisi. Il goserelin blocca la produzione di LH, determinando una diminuzione del testosterone in circolo. Il goserelin si presenta sotto forma d'impianto a rilascio prolungato per uso sottocutaneo impianto solido a forma cilindrica. Il goserelin trattamento del cancro della prostata Goserelin somministra sotto forma d'iniezione sotto cute nella regione addominale.

Di solito la somministrazione è mensile ogni 4 settimanema per il carcinoma della prostata è possibile considerare anche il preparato a lento rilascio da somministrare ogni 12 settimane. L'iniezione deve essere eseguita da un medico o un infermiere, ma talvolta, se lo si ritiene opportuno, è possibile insegnare al paziente l'autosomministrazione.

L'ago è molto sottile e di solito l'iniezione non dà fastidio; tuttavia, in taluni casi si manifesta un lieve rossore intorno al sito di puntura.

Sta all'oncologo prendere in considerazione diversi fattori prima di decidere se il goserelin rappresenti il trattamento più adeguato per il vostro caso. Le reazioni ai farmaci variano da individuo a individuo. Non necessariamente gli effetti collaterali menzionati compariranno in tutti i pazienti che ricevono il goserelin. Va, inoltre, tenuto presente che gli effetti collaterali possono variare se il trattamento è effettuato, anziché con un solo trattamento del cancro della prostata Goserelin, con una combinazione di farmaci.

Si descrivono di seguito gli effetti collaterali più comuni e anche i meno frequenti, mentre sono stati tralasciati gli effetti collaterali molto rari. L'obiettivo è di prepararvi ad affrontarli nel caso in cui si manifestino. È necessario comunicare all'oncologo che vi ha in cura qualunque effetto collaterale che ritenete possa essere connesso con la terapia. Interruzione del ciclo mestruale. Si tratta di un effetto comune dovuto all'abbassamento dei livelli di trattamento del cancro della prostata Goserelin nell'organismo.

Al termine del trattamento, solitamente il ciclo si ripristina. Tuttavia, nelle donne prossime all'età menopausale, il ciclo potrebbe non ripristinarsi.

Anche se il ciclo mestruale s'interrompe, è bene fare uso di un trattamento del cancro della prostata Goserelin contraccettivo affidabile, perché il goserelin non agisce da anticoncenzionale. È tipico del carcinoma della prostata. Questo nome indica la fase di esacerbazione della sintomatologia che alcuni pazienti riferiscono nei primi giorni o nelle prime settimane di trattamento con il goserelin, e che si caratterizza per alcuni con intensificazione del dolore osseo, per altri con difficoltà a urinare.

In casi rari possono comparire altri problemi connessi con il temporaneo aumento della massa tumorale. Informate immediatamente l'oncologo se accusate qualche disturbo. Vampate di calore. Sono di solito lievi e trattamento del cancro della prostata Goserelin a scomparire col tempo. Se le vampate sono molto fastidiose, non esitate a informare l'oncologo che vi segue. Diminuzione del desiderio sessuale. Gli uomini notano di solito una certa riduzione della capacità di avere trattamento del cancro della prostata Goserelin, ma la situazione si normalizzerà alla conclusione del trattamento.

Dolore o gonfiore delle mammelle. Alcuni pazienti notano un leggero gonfiore delle mammelle, che sono anche dolenti alla palpazione ginecomastia. L'oncologo potrà prescrivervi dei farmaci per ridurre questo fastidio. Modificazioni della cute. Sono consigliati saponi neutri, ed eventualmente creme antistaminiche.

Dolori articolari. Sono solitamente di lieve entità e tendono a scomparire alla conclusione del trattamento; è sufficiente assumere analgesici. Aumento di peso e stanchezza. Questi effetti sono destinati a scomparire alla conclusione del trattamento. Senso di nausea. Se compare, informate l'oncologo, che vi prescriverà i farmaci più indicati per ridurre il fastidio.

Cefalea e sbalzi d'umore. Talvolta i pazienti si sentono di cattivo umore o accusano cefalea durante il trattamento con goserelin. Alterazione della pressione arteriosa. In corso di terapia potrebbero comparire variazioni della pressione arteriosa sotto forma di abbassamento o innalzamento al di là dei valori normali.

Si tratta di un effetto generalmente transitorio, che si risolve nel corso della terapia o dopo la sua conclusione. Sono rari i casi in cui il fenomeno ha proporzioni tali da richiedere l'intervento medico, compreso la sospensione del trattamento.

Il trattamento con goserelin dura solitamente due anni, ma starà all'oncologo che vi ha in cura stabilire qual trattamento del cancro della prostata Goserelin a suo parere la durata più indicata per il vostro caso. Rimandare l'iniezione di qualche giorno non fa molta differenza, ma è importante tenere presente che i benefici del farmaco sono destinati a durare quattro settimane, ed è per questo importante cercare di rispettare quanto più possibile trattamento del cancro della prostata Goserelin tabella di somministrazione.

Gravidanza, allattamento. Il goserelin è controindicato in gravidanza e non deve essere somministrato durante l'allattamento al seno. Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

Filosl'assistente virtuale è qui per te! Apri la chat! La trattamento del cancro della prostata Goserelin lettura Ti è risultata utile? Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura. Dona ora! Chemioterapia Radioterapia Farmaci biologici e biosimilari Trattamenti non convenzionali Schede sui farmaci antitumorali.

Chirurgia Adroterapia Immuno-oncologia Terapia del dolore Studi clinici e sperimentazioni. Strutture di cura Centri di radioterapia Supporto psicologico Hospice Crioconservazione del seme Centri per la preservazione della fertilità femminile Link utili. I diritti del malato in sintesi I diritti del caregiver Domande frequenti Accertamento dell'invalidità civile Indennità di accompagnamento Permessi e congedi lavorativi Indennità di malattia Sentenze e circolari I nostri risultati.

Libretto sui diritti del malato Filos, l'assistente virtuale sui diritti Quando un figlio è malato Pensione di inabilità e assegno di invalidità civile Indennità di frequenza Esenzione dal ticket Consigli al datore di lavoro Parrucche per pazienti oncologici. Punti informativi Donne straniere e tumori. Come aiutarci Dona il 5x Per le aziende Servizio civile. Attività nel sociale Progetti Convegni Contattaci Questionari. Home Schede sui farmaci Terapia ormonale.

Effetti collaterali comuni Interruzione del ciclo mestruale. Effetti collaterali meno frequenti Cefalea e sbalzi d'umore. Vota questo articolo 1 2 3 4 5 0 Voti. Diagnosi Schede sui tumori Libretti informativi Esami diagnostici Indirizzi utili. Vivere con il tumore Diritti del malato Nutrizione Sessualità Come parlarne. Dopo il cancro Follow-up Cancro avanzato Linfedema.