Condotti escretori della prostata

Ecco i sintomi della prostata ingrossata e i rimedi naturali

Freddo della prostata

A cosa serve la prostata? La sua funzione principale consiste nella produzione ed emissione del liquido seminaleveicolo naturale degli spermatozoi e mezzo ideale per la loro sopravvivenza e motilità. Il liquido seminale, insieme agli spermatozoi, costituisce lo sperma.

La prostata è un organo di dimensioni condotti escretori della prostata piccole in età infantile e che si accresce durante la pubertà fino a raggiungere alla età di 20 anni una media di 3 cm in condotti escretori della prostata cranio-caudale, 4 cm in diametro latero-laterale e 2,5 cm in diametro antero-posteriore. La prostata di un giovane adulto ha un peso medio di circa 20 grammi. Dove si trova la prostata? Essa è racchiusa da una capsula composta da collageneelastina ed abbondante muscolatura liscia dallo spessore medio di circa 0,5 mm.

La faccia anteriore della prostata contrae rapporti con la metà inferiore della sinfisi pubica alla quale è collegata da due legamenti puboprostatici di natura fibromuscolare. Nello spazio tra la sinfisi pubica e la prostata si estende il piano del Retziusin cui son situati, immersi nel tessuto adiposo, il plesso venoso periprostatico del Santorini e piccoli rami delle arterie pudende interne. La faccia anteriore e le facce infero-laterali della ghiandola prostatica sono rivestite dalla fascia endopelvica e dalla fascia prostatica laterale su entrambi i lati.

La contiguità anatomica esistente tra retto e prostata consente di palpare la prostata mediante una esplorazione rettale. Le arterie che irrorano la prostata provengono principalmente dalle arterie vescicali condotti escretori della prostata.

Piccoli rami accessori vengono forniti dalle arterie condotti escretori della prostata interne, rettali medie ed otturatorie. Le arterie formano una rete superficiale dalla quale originano piccoli rami che si approfondiscono condotti escretori della prostata nella prostata. Le vene emissarie della ghiandola prostatica costituiscono da ciascun lato un ricco plesso venoso nel quale confluiscono anche le vene vescicali.

Questo plesso è denominato plesso venoso dorsale del Santorini ed è tributario delle vene iliache interne. I vasi linfatici della prostata, dopo aver costituito una rete periprostatica, si dirigono ai linfonodi ipogastrici e a quelli del promontorio sacrale. Altri linfatici sono tributari dei linfonodi iliaci esterni. I nervi della prostata provengono dal plesso ipogastrico e costituiscono un ricco plesso prostatico nel quale sono presenti piccole formazioni gangliari.

I nervi parasimpatici hanno le loro terminazioni a livello degli acini ghiandolari promuovendone la secrezione. Le fibre simpatiche invece determinano la contrazione della muscolatura liscia della capsula e dello stroma. Un blocco anestetico della prostata viene ottenuto instillando un anestetico locale nei plessi pelvici.

Le formazioni ghiandolari di cui è costituita la prostata possono essere suddivise per semplicità descrittiva in un lobo anteriore, un lobo medio e due lobi laterali. Un altro metodo per suddividere la prostata si basa sulla origine anatomica dei dotti prostatici. Secondo tale metodo di suddivisione è possibile riconoscere nella prostata le seguenti zone:. Adenoma prostatico è il termine con cui viene denominata la porzione ingrandita della ghiandola che ostruisce il flusso urinario.

Le ghiandole della zona centrale sono diverse da quelle del resto della prostata sia dal punto di vista strutturale che immunoistochimico. Il condotti escretori della prostata per cento dei tumori prostatici origina da questa zona. Inoltre anche la maggior parte dei casi di infiammazione della prostata prostatite interessa la zona periferica. Tale zona è in diretta continuità con la capsula prostatica anteriore ed è raramente sede di tumore.

I condotti escretori delle ghiandole prostatiche presentano un lume di dimensioni variabile e contorni irregolari. I dotti ghiandolari sfociano o nel dotto escretore principale o in una delle sue ramificazioni.

I calcoli prostaticipiù frequenti negli anziani, possono variare per dimensioni da pochi millimetri fino ad alcuni centimetri, e si formano per la coagulazione condotti escretori della prostata secreto prostatico e per la precipitazione successiva di sali di calcio. Nel contesto delle cellule epiteliali vi sono anche cellule di natura neuroendocrina la cui funzione è sconosciuta. Il tumore neuroendocrinooriginante dalla trasformazione maligna di questi elementi cellulari, possiede una elevata aggressività ed una prognosi molto infausta.

Oltre agli enzimi, il secreto prostatico contiene anche prostaglandine, spermina e spermidina, immunoglobuline, zinco e acido citrico. La funzione condotti escretori della prostata cellule epiteliali della prostata è regolata dagli condotti escretori della prostata androgeni.

Gli adenomeri ghiandolari della prostata e i loro dotti escretori sono immersi in un condotti escretori della prostata stroma costituito da tessuto fibroso ricco di fibre elastiche e da fascetti di fibrocellule muscolari lisce. Per una corretta e tempestiva diagnosi è necessario consultare un esperto urologoil quale potrà prescrivere ulteriori accertamenti oltre la semplice visita. This page is having a slideshow that uses Condotti escretori della prostata.

Your browser either doesn't support Javascript or you have it turned off. To see this page as it is meant to appear please use a Javascript enabled browser. Anatomia della Prostata Vasi e linfatici della prostata Nervi della prostata Struttura della Prostata Anatomia microscopica della prostata Problemi alla prostata Prostata Sintomi Prevenzione prostata.

Testimonianze pazienti. Professionalità Cortesia operazione riuscita alla perfezione condotti escretori della prostata Grandiosa affidatevi al Dott. Gallo e non ve ne pentirete. Luca P. Esperienza Ottima, con un Professionista che da subito mi ha messo a mio agioper poi effettuare una indagine approfondita' sulla mia situazioneevidenziando la cura e gli eventuali sviluppi. Che dire sono uscito dallo studio piu' tranquillo e soprattutto cosciente di aver incontrato una professionista con elevati doti umane.

Giuseppe A. Sinceramente non ho mai trovato tanta professionalità, unitamente a conoscenza di settore ma soprattutto tante doti relazionali e comunicative per noi uomini!

Grazie Dott. Pasquale D. Medico cordiale, preciso e soprattutto professionale e minuzioso nei dettagli. Carmine P. Ottimo professionista, persona affabile sa metterti a proprio agio. Giovanni P. Ho "scoperto" il Dottor Gallo leggendo le condotti escretori della prostata recensioni positive da Google. E' per questo motivo che voglio aggiungermi al coro e lasciarne una mia personale, per invogliare chiunque avesse problemi urologici e andrologici a rivolgersi a questo professionista.

Il dottore è stato puntualissimo e mi ha accolto con gentilezza, mettendomi immediatamente a mio agio. La visita è stata molto scrupolosa e accompagnata passo passo dalle chiare spiegazioni fornite dal dottore. Io ho trovato il mio andrologo di fiducia. Lo consiglio a tutti.

Armando P. Esperienza gentilezza professionalità tre parole per descrivere un grande dottore. Alessandro D. Ho effettuato la prima visita dal dott gallo in via S.

Lucia a Napoli circa un anno fa per un problemino che da tempo mi preoccupava. Condotti escretori della prostata stato accolto con grande professionalità' e disponibilità' e cortesia.

Sto ancora sottoponendomi a dei cicli di trattamenti ma la mia situazione e migliorata di molto. Davvero una persona accurata, gentile e professionale ,consigliatissimo. Oreste C. Finalmente un dottore in grado di capire subito condotti escretori della prostata problema con serietà e professionalità Solo al tatto ha capito il problema è Co fermato la diagnosi. Un vero professionista Grazie Dottore.

Giovanni D. Condotti escretori della prostata da un parente sono stato da questo medico un po di condotti escretori della prostata fa. Appena entrato mi ha accolto con un bel sorriso. Mi ha detto che avevo un problema che richiedeva condotti escretori della prostata intervento, che è stato eseguito dopo una sola settimana dalla visita in una bella clinica a via epomeo.

Sicuramente consigliato. Alberto P. Molto professionale, persona affabile e gentile. Risponde a tutte le domande e gli piace farlo. Lo studio dove riceve è molto accogliente e osserva l' orario, cosa insolita per un medico. Competenza, professionalità e disponibilità all'ascolto fanno del dott. Gallo un sicuro punto di riferimento per chi ha problematiche inerenti la sua specializzazione.

Dario R. Ottimo professionista, condotti escretori della prostata cortese e gentile. La visita ha soddisfatto in pieno le mie aspettative. Assolutamente consigliato. Costantino C. In materia di salute non esiste cosa più bella per un paziente che trovare un dottore con cui parlare come si parla ad un amico.

Professionalità, pulizia, precisione, puntualità, simpatia Ho trovato il mio urologo. Fabio I. Ha reso la visita piacevole e mi ha aiutato a conoscere il mio corpo dicendomi delle cose che mai avrei immaginato. Ragazzi andateci. Fare la visita di prevenzione andrologica è importantissimo: ti aiuta a vivere meglio e si capiscono tante cose.